Pubblicato il: 22/12/2008 - Autore: Carlo Valente x Infomotori.com

BMW nuova F 800R

8.150 euro per la F 800 R, la nuova naked di media cilindrata già disponibile nelle concessionarie; disponibile anche in versione per neopatentati

Leggi la nostra prova della BMW F800R!

BMW F800R. Era il 2006 quando BMW debuttò nelle medie cilindrate con la F800S, sportiva, e la F800ST, turistica. Con il lancio della nuova F800R, BMW amplia l’offferta delle naked bavaresi già presenti sul mercato, la R1200R e la K1300R. E’ proprio verso quest’ultima che la Roadster si ispira, esteticamente, con una linea avveniristica e aggressiva, presentandosi corta e slanciata grazie ad una sezione posteriore dal look leggero e alla combinazione compatta di proiettore e strumentazione. Il propulsore che spinge la nuova naked è il collaudato bicilindrico parallelo in linea con cilindri inclinati in avanti di 30 gradi capace di 87 CV a circa 8.000 giri/min ed una coppia massima di 86 Nm a circa 6.000 giri/min. Agile nei percorsi extraurbani, grazie anche alla rapportatura ridotta dalla quarta marcia in su, la F800R è dotata di una elasticità veramente insolita. C’è molta coppia, sfruttabile anche in basso, e l’accelerazione è ottimizzata. Nonostante tutto però BMW dichiara consumi comunque ridotti: nella guida su strade extraurbane è possibile percorrere 100 chilometri con meno di 5 litri di benzina e il serbatoio da 16 litri consente un’autonomia di circa 300 chilometri. Anche la ciclistica vede alcune importanti novità: la nuova F 800 R è equipaggiata con un forcellone che, a differenza dei monobracci oscillanti, dona alla moto un look agile e sportivo. Destrezza e agilità sono sicuramente le peculiarità di questa moto dotata anche di ammortizzatore posteriore regolabile e impianto frenante Grembo con due dischi da 320 millimetri e pinze dei freni a quattro pistoncini all’anteriore, mentre per il posteriore c’è un disco di 265 millimetri su cui lavora una pinza flottante a mono pistoncino. Disponibile come optional anche l’ABS, ottimizzato attraverso l’utilizzo di un nuovo sensore di pressione che tiene conto dell’indole sportiva della F 800 R. La nuova F800R prosegue idealmente il family feeling bavarese creando una moto pensata per tutti, grazie anche ad una sella dall’altezza piuttosto ridotta per facilitare i neopatentati o coloro che tornano alle due ruote dopo un po’ di tempo.

Il prezzo chiavi in mano è di 8.150 euro ed è già disponibile nelle concessionarie da maggio; l'ABS è optional ed è disponibile anche la versione depotenziata per neopatentati.


Guarda le immagini della nuova naked all'Eicma 2008!


OK OK Navigando in questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookies. Per ulteriori informazioni clicca QUI

Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service