Pubblicato il: 01/10/2009 - Autore: Carlo Valente x Infomotori.com

BMW G 450 X 2010

Novità per la Bmw G 450 X, enduro quattremmezzo della Casa bavarese che sarà nelle concessionarie da questo mese. Riviste anche le sospensioni e le quote della ciclistica

BMW G 450 X per il 2010 viene rinnovata, nell'estetica ma sopratutto nella sostanza. Presentando questa nuova versione, BMW Motorrad può contare sui numerosi successi sportivi ottenuti con la G 450 X. Il più importante è senza dubbio il secondo posto nel WEC (campionato mondiale enduro) di Juha Salminen nella classe E2, inoltre diversi altri successi sportivi nei Campionati tedeschi di cross country, nell’Erzberg Rodeo e, più recentemente, il Red Bull Romaniacs. A questa manifestazione, in Romania, Andreas Lettenbichler ha vinto con la sua G 450 X contro un folto gruppo di motociclisti di primo piano provenienti da tutto il mondo nel leggendario evento City Prolog: quattro giorni di gare nei Carpazi, con discese e salite estremamente ripide, tratti veloci stile rally e difficili e selettivi sentieri attraverso cupe foreste. Il culmine di tutto è stata una pazzesca corsa sul tetto di un edificio di cinque piani nel centro della città di Sibiu.

Per il MY2010 della BMW G 450 X sono previste alcune ottimizzazioni: è stata sviluppata una nuova mappatura per la centralina ECU, che assicura non soltanto un miglioramento nei consumi, ma anche la riduzione dell’effetto coppia frenante del motore, inoltre è migliorata l’accelerazione e la risposta è più pronta al comando del gas.

Come optional è disponibile (non omologato per uso stradale), un nuovo silenziatore di scarico, il cui vantaggio principale, rispetto al silenziatore standard, è che pesa circa un chilogrammo in meno. Il collettore in acciaio inossidabile, progettato come silenziatore riflettente e assorbente insieme, soddisfa i regolamenti FIM, è facile da montare e riduce il peso a vuoto della G 450 X in condizioni da gara a non più di 110 chilogrammi.

Il telaio della BMW G 450 X ha anch’esso ricevuto diverse modifiche. L’inclinazione della piastra di sterzo al centro della forcella è stata ridotta di 2,5 mm, permettendo una manovrabilità più neutra con stabilità direzionale ottimale. Inoltre la nuova forcella rovesciata è stata ricalibrata per una maggiore progressione ed assorbimento, con il risultato di avere una risposta più pronta ed una maggiore capacità di superare asperità, anche su terreni fuoristrada molto accidentati. La calibrazione del forcellone posteriore è stata anch’essa modificata, in modo tale che le sue caratteristiche siano ora più progressive, migliorando la risposta. L’ergonomia è stata migliorata con un nuovo design della sella che è ora imbottita con soffice schiuma ed offre anche una superficie maggiore all’altezza dell’appoggio della parte alta della coscia. Le caratteristiche del nuovo design aumentano il confort e consentono al pilota un maggiore controllo del mezzo. Possiamo dire che le sospensioni rappresentavano l'unico neo della precedente versione della G 450 X, come avevamo evidenziato nel nostro test.

Il design della nuova G 450 X è orientato ai modelli da corsa ufficiali di successo del team BMW Motorrad Motorsport, con i tubi interni della forcella in colore oro anodizzato.

Il lancio sul mercato della nuova BMW G 450 X è stato fissato per ottobre 2009.

^ Torna su