Pubblicato il: 31/01/2011 - Autore: Carlo Valente x Infomotori.com

Moto Guzzi svela la V7 Scrambler

A sorpresa la casa del Gruppo Piaggio svela all'incontro internazionale di Montecarlo dedicato ai dealer una succosa novità per rilanciare il marchio dell'Aquila

Si è svolto la settimana scorsa a Montecarlo l'incontro internazionale con tutti i dealer del Gruppo Piaggio e, oltre ad essere un'occasione per fare il punto della situazione, l'evento è stato anche teatro di una presentazione a sorpresa che ha lasciato i quasi duemila delaer presenti al Grimaldi Forum a bocca aperta: infatti Roberto Colaninno ha tolto i veli a una Moto Guzzi V7 Scrambler.

Dalla linea decisamente classica, ma sempre di grande fascino, la Moto Guzzi V7 Scrambler si sviluppa attorno al noto moto telaio della V7 Classic dotato del propulsore della serie "small block" da 750cc. Cromature, ruote a raggi e pneumatici artigliati ne fanno una moto che, negli anni Sessanta sarebbe stata battezzata con il nome di "Regolarità" come la famosa 175 Lodola che questa Scrambler ricorda nella soluzione del faro basso con la strumentazione integrata. Di particolare pregio il sistema di scarico completo con i due silenziatori rialzati e affiancati che caratterizzano lo stile di questo prototipo Moto Guzzi Scrambler.

La V7 Scrambler rappresenta una novità assoluta mai svelata prima che va verso una direzione precisa: dopo il successo di moto dallo stile classico, vintage come direbbero gli appassionati del genere, come la Triumph Bonneville, la sua versione giapponese sotto la forma della Kawasaki W800 ed il ritorno sul mercato addirittura della Norton 961 Commando, anche Moto Guzzi sembra decisa a impegnarsi su questo segmento, dopo il lancio ufficiale della V7 Racer lo scorso autunno e forte di una esperienza, e di un prestigio, di assoluto rilievo. Certo non porta a qualcosa di nuovo, ma sarebbe davvero un controsenso (e anche allarmante!) se una moto dal forte sapore retrò portasse una ventata di novità.

Potrebbe interessarti


OK OK Navigando in questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookies. Per ulteriori informazioni clicca QUI

Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service