Aprilia presenta il team per il mondiale Superbike 2015

La casa di Noale, forte della doppietta piloti-costruttori del 2014, presenta il nuovo team Aprilia red Devils per il mondiale Superbike che inizierà domenica 22 febbraio a Phillip Island. I due piloti saranno Leon Haslam e Jordi Torres, entrambi alla guida dell'Aprila RSV4 derivata di serie.

É stato presentato a Phillip Island, luogo del primo weekend di gara per la Superbike, il nuovo team Aprilia Racing Red Devils che correrà nel mondiale 2015. La casa di Noale arriva da un 2014 in cui le cose non sarebbero potute andare meglio, con la doppietta piloti-costruttori ottenuta grazie al francese Sylvian Guintoli.

Ora Aprilia vuole replicare con la nuova RSV4 e due nuovi piloti: L’inglese Leon Haslam sarà alla guida della moto col numero 91, mentre lo spagnolo Jordi Torres ha scelto l’81. Haslam ha dichiarato che punterà senz’altro al titolo, con l’Aprilia RSV4 davvero fluida nella guida e con un elettronica sviluppata a puntino che pare pronta a tutto.

Torres invece è al primo anno in Superbike, ma è molto sicuro sia della moto che delle sue capacità. Non è un caso che Aprilia dia delle certezze ai due piloti, infatti la casa di Noale ha vinto ben 54 titoli mondiali tra Motomondiale, Superbike ed Off-Road. Solo dal 2010 i mondiali sono stati sette, e niente mette in dubbio che Aprilia potrebbe continuare così.

Il mondiale Superbike avrà inizio domenica 22 febbraio, per le due gare che sanciranno la 25° presenza a Phillip Island per il campionato SBK. 

 

- Autore Redazione

ADV e News che potrebbero interessarti: