BMW R 1200 RS ConnectedRide: il futuro, ora.

Che la sicurezza e l'innovazione tecnologica siano elementi caratteristici di BMW non è certo una novità. Ma con la R1200RS Connectedride si è spalancata una vera e propria finestra sul futuro... che per fortuna non è poi così lontano

BMW ha presentato alla Conferenza CMC 2017 la R1200RS Connectedride, un vero e proprio laboratorio viaggiante che porta a un livello mai visto il concetto di sicurezza in moto. Il prototipo è un assaggio, anzi, un anticipo di quelli che saranno i sistemi di sicurezza del futuro: dall’assistenza alla guida per l’attraversamento e per la svolta a sinistra a un gran numero di altri sistemi ideati per prevenire incidenti tra moto e auto. Grazie ai sistemi proposti, infatti, oltre al motociclista vengono avvertiti tutti gli utenti della strada che stanno per ignorare il diritto di precedenza. A rilevare la situazione di pericolo e avviare le misure di allarme è il V2V (Vehicle to Vehicle Communication, comunicazione da veicolo a veicolo) basato su uno standard di comunicazione condiviso tra diversi costruttori, nonché a una funzione di localizzazione estremamente precisa per mezzo del DGNSS (Differential Global Navigation Satellite System).

Ma che cos’è il CMC?
Il CMC è un consorzio tra costruttori di moto (Connected Motorcycle Consortium) fondato nel 2016 da BMW Motorrad, Honda e Yamaha allo scopo di promuovere sistemi cooperativi di trasporto intelligenti per moto con standard condivisi dai diversi produttori. Uno dei settori maggiormente studiato dal CMC è soprattutto la comunicazione tra veicoli, che finora non ha preso in sufficiente considerazione gli aspetti di sicurezza specifici per le moto.
Oltre a offrire l’opportunità di un intenso dialogo, il CMC si concentrerà sulla partecipazione congiunta ai saloni motoristici nonché agli eventi del 2018 per illustrare in maniera attiva gli sviluppi degli ultimi sistemi di sicurezza per motocicli. Un assaggio di ciò che avverrà è arrivato alla Conferenza CMC 2017 dal prototipo della BMW R 1200 RS ConnectedRide e da due prototipi basati su una Honda CRF 1000 L Africa Twin e su una Yamaha MT-09 Tracer utilizzando un’architettura comune.
La prossima data importante nel calendario CMC sarà il Congresso Mondiale ITS che si terrà dal 29 ottobre al 2 novembre 2017 a Montréal (Canada). Sarà il più grande evento del mondo dedicato ai sistemi di trasporto intelligenti e ai relativi servizi.
Chi volesse approfondire ulteriormente i lavori del CMC può collegarsi al sito ufficiale www.cmc-info.net.

- Autore Redazione

ADV e News che potrebbero interessarti: