Ducati 1299 Panigale S Anniversario, il 90° celebrato in grande stile

Al WDW 2016 è stata presentata la nuova Ducati 1299 Panigale S Anniversario, che verrà prodotta in soli 500 esemplari per celebrare il 90° del marchio bolognese. A componenti raffinati si aggiunge una centralina più evoluta, oltre ad un kit specifico per l'uso in pista. Disponibile da luglio 2016, la 1299 Panigale S Anniversario costa 29.590€.

Arriva la Ducati 1299 Panigale S Anniversario, l’immancabile edizione limitata per celebrare il 90° anno di attività per il marchio bolognese. Verrà prodotta in 500 esemplari che probabilmente andranno a ruba, viste le reazioni durante il lancio da parte di Claudio Domenicali e Casey Stoner durante il WDW 2016.

La nuova Ducati 1299 Panigale S Anniversario è impreziosita da una livrea che ricorda le moto da competizione, così come dalla piastra di sterzo e le boccole lavorate dal pieno, i cerchi forgiati color oro ed il carbonio utilizzato per paratacchi, parafango posteriore e copri ammortizzatore.

Nel complesso, questo si traduce in un risparmio di 2,5Kg anche grazie alla batteria al litio, mentre si evolvono le ciclistiche che ora riprendono la Panigale R per via dello spostamento del perno di sterzo di 5mm. Di certo si tratta di finezze, ma bisogna concedere che, da appassionati, siamo disarmati contro questo tipo di avances.

1299 Panigale S Anniversario 47

Non che ci sia da meravigliarsi, Ducati non ha mai avuto difficoltà ad impreziosire con piccole migliorie un prodotto già completo e bello come può esserlo la 1299 Panigale S. In questo caso però,  a Bologna si è deciso di lavorare anche sulla dotazione elettronica, migliorando il controllo di trazione e quello dell’impennata, che ora acquistano la sigla EVO.

Come funziona la gestione elettronica EVO

Rispetto ad un controllo di trazione meno sofisticato, il nuovo sistema Ducati interviene in maniera estremamente sensibile riducendo i tagli di potenza, oltre a permettere anche ai piloti meno esperti un certo tipo di guida.

Settando l’intervento ai livelli 1 o 2 infatti, il DTC EVO lascia slittare la gomma posteriore nelle fasi di uscita di curva, 8-1299 Panigale S Anniversario DTC EVOpermettendo quindi di chiudere le traiettorie facendo girare la moto con l’anteriore che va a fare da perno. Uno stile di guida estremamente raffinato -che non guida per voi però!- più facile a dirsi che a farsi, almeno per chi non corre in un campionato.

Il DWC (Ducati Wheelie Control) EVO invece è stato completamente riprogettato per comportarsi in maniera più fluida e precisa.

A queste migliorie si vanno ad aggiungere il resto dei controlli elettronici gestiti dalla piattaforma inerziale IMU, a cominciare dall’ABS Cornering di Bosch e continuando con il Quick Shift a salire ed a scalare oltre al controllo del freno motore (EBC) e le sospensioni elettroniche Öhlins.

Volendo poi, si possono modificare le varie impostazioni delle tre mappature (Race, Sport e Wet) attraverso il display TFT per ottenere una moto più precisa possibile.

La Ducati 1299 Panigale S Anniversario è poi fornita di un piccolo kit per l’utilizzo in circuito, che comprende delle piastre per coprire i fori della rimozione di specchietti e porta targa ma, soprattutto, di un terminale di scarico Akrapovic per massimizzare le prestazioni e-anzi diciamo pure soprattutto- il sound.

Il motore portante è il bicilindrico a L da 1285cc, con Focus_SBK_1299_MY2015_Motore-01_634x357_[634x357]un rapporto alesaggio/corsa che definire superquadro è riduttivo, misura infatti 116×60 mm ed eroga 205CV a 10.500 giri/min e 144 Nm di coppia ad 8.500 giri. Considerando il peso in ordine di marcia inferiore ai 190Kg, si tratta di potenze ben oltre l’ordinario.

 

La Ducati 1299 Panigale S Anniversario è disponibile in 500 esemplari numerati ad un prezzo di 29.590€. Considerando la dotazione tecnica aggiuntiva, rispetto ai 25.990€ della 1299 Panigale S il prezzo non è una cifra di fantasia ma, come sempre, l’esclusività si paga.

- Autore Cosimo Curatola

ADV e News che potrebbero interessarti: