Harley Davidson CVO Pro Street Breakout 2016: stile americano al 100%

Il cruiser ad alte prestazioni CVO Pro Street Breakout ora con un nuovo aspetto più aggressivo, un look più allungato e robusto e con finiture dark. Il tutto con un'attenzione particolare al design e ai dettagli.

La nuova Harley Davidson CVO Pro Street Breakout, creata dal Custom Vehicle Operations, è una moto in produzione limitata che si distingue per la qualità dei componenti, le finiture, il trattamento della verniciatura e i molteplici accessori del catalogo Harley Davidson Genuine Motor Accessories. Solitamente il CVO si occupa di inserire nuovi elementi e sperimentare nuove tecniche Custom, ma con lo stile dark di CVO Pro Street Breakout, la squadra si è impegnata su nuovi trattamenti e finiture. Brad Richards, Styling Creative & Design Director ha affermato: “Il Pro Street Breakout prende spunto dalla strada. I colori sono più tenui, ma sono di una profondità impressionante. Stiamo producendo finiture alternative dalla brillante cromatura, caratterizzate ad esempio da superfici spazzolate e anodizzate e rivestimenti trasparenti colorati.”

Una delle nuove finiture utilizzate sulla nuova CVO Pro Street Breakout si chiama Smoke Satin Chrome. Riguardo a questa finitura, Dais Nagao, Harley-Davidson Senior Stylist, ha affermato: “Si tratta di una finitura dall’aspetto molto moderno ed esclusivo, ma allo stesso tempo particolarmente minaccioso. Abbiamo affiancato la finitura Smoke Satin Chrome ad una superficie nera, per ottenere un effetto più impattante. Ad esempio, il coperchio superiore dei bilancieri è nero lucido, mentre il coperchio inferiore è Smoke Satin Chrome. Si trova sui paracalore dei tubi di scarico, vicino al motore e ai silenziatori neri. Abbiamo adottato la finitura Smoke Satin Chrome sulle tubazioni dell’olio e sui raccordi, per ottenere un effetto sorprendente.”

La seconda finitura è invece la Scorched Chrome che dona stile ai cerchi Custom Aggressor. Per la copertura è stato usato il colore Starfire Black o in alternativa la bicromia White Gold Pearl/Starfire Black, ciascuna con un singolo motivo grafico fatto a mano che scorre lungo il serbatoio e il parafango posteriore. Per quanto riguarda il motore, sulla CVO Pro Street Breakout è presente lo Screamin’ Eagle Twin Cam 110B, il motore Harley Davidson più potente raffreddato ad aria. Per garantire prestazioni ottimali, il propulsore è dotato di marmitte nere tagliate, di prese d’aria Heavy Breather Elite Screamin’ Eagle e di una frizione assistita e antisaltellamento con attuatore idraulico di alta qualità.

Ci sono anche le nuove forcelle a steli rovesciati da 43 mm, freni anteriori a doppio disco con dischi flottanti, la leva del freno anteriore in posizione ravvicinata e il sistema frenante antibloccaggio standard. L’avantreno é più robusto e con il cerchio anteriore da 19 pollici esaltata l’agilità, mentre il massiccio pneumatico posteriore da 240 mm scarica tutta la potenza a terra. Inoltre si può vedere la presenza dello stile drag tramite il manubrio da 1,25 pollici, il parabrezza aerodinamico e lo spoiler in tinta. Dotata di sella Deep Bucket e sellino rinforzato, la Pro Street Breakout monta anche un parafango anteriore sagomato, accessori “total black” Airflow Collection sui comandi manuali e a pedale, specchietti neri custom Profile e una console di  basso profilo con tubazioni in treccia metallica fumé. Presenti anche il Cruise Control elettronico e il sistema di sicurezza Smart H-D con una funzione di sicurezza integrata e un nuovo telecomando.

- Autore Infomotori

ADV e News che potrebbero interessarti: