In moto d’inverno: alcuni consigli utili per chi usa le due ruote tutto l’anno

Con l'arrivo dell'inverno c'è chi si spaventa e mette in "letargo" la moto e c'è chi invece non teme di affrontare freddo, nebbia, pioggia o neve

Se siete tra gli impavidi che non temono di affrontare in moto tutte le condizioni atmosferiche, compreso il rigido inverno, abbiamo per voi qualche consiglio per affrontare la stagione fredda:
1 – Come prima cosa è importante indossare un abbigliamento adeguato. Chi utilizza la moto in questo periodo sa bene che il freddo si fa sentire, infatti è consigliato utilizzare indumenti con materiali tecnici come pile, windstopper, gore-tex. Inoltre ci sono l’abbigliamento elettrico che è alimentato dalla batteria della moto o da pile ricaricabili, i paramani imbottiti, le coperte paragambe e le manopole riscaldate.
2 – Il secondo aspetto fondamentale per gli avventori delle due ruote è la manutenzione della moto. Tutto deve funzionare correttamente, luci, freni, batteria, impianto elettrico e livello dei liquidi. In inverno, per evitare il ghiaccio sulle strade, viene utilizzato il sale che può facilmente intaccare catena e pignone, quindi è importante mantenere pulite le parti scoperte. Anche i copertoni rivestono un ruolo decisivo per la sicurezza. Devono essere adatti alla stagione, quindi meglio montare un set di copertoni invernali.
3 – Infine il consiglio più importante è quello di prestare attenzione ed essere sempre prudenti. Anche se si possiede una moto dotata di ABS, più sicura in fase di frenata, la prudenza non è mai troppa. In questa fase dell’anno le giornate sono più corte, cala la nebbia ed è facile trovare del ghiaccio sul manto stradale. Quindi prima di mettersi alla guida è assolutamente necessario assicurarsi che non solo il mezzo e l’equipaggiamento siano all’altezza, ma anche che il conducente sia sempre in piena forma per la propria sicurezza e quella degli altri.

- Autore Redazione





X