LS2 Rapid Mini, integrale junior

Finalmente anche per i più piccoli un casco integrale che li protegga come si deve. E' il Rapid Mini di LS2 Helmets, che affianca ai jet e cross anche una linea integrale

LS2 Helmets propone una nuova liea di caschi: la Rapid Mini FF353J. Come il termini “Mini” fa capire, sono prodotti riservati ai più piccoli che, finalmente, possono viaggiare con la sicurezza di un casco integrale come protezione.
Fino a oggi, infatti, è abbastanza facile trovare caschi jet o da cross anche nelle taglie per i più piccoli, ma l’offerta di integrali è piuttosto scarsa. Una grave lacuna, vista la maggiore protezione offerta da questi caschi, che ora è stata finalmente colmata. E parliamo di caschi realizzati con tutte le caratteristiche che si normalmente sui caschi per adulti: la calotta esterna è stampata in HPTT (High Pressure Thermoplastic Technology), materiale termoplastico leggero (gr 1250 ± 50) e molto resistente; la calotta interna è realizzata in EPS a densità differenziata; la visiera, dotata del sistema di sgancio rapido e con trattamento antigraffio ed anti-UV, è predisposta per il Pinlock 70 Max Vision, il famoso sistema anti-appannamento. Inoltre è disponibile un sistema di ventilazione composto da una presa regolabile sulla mentoniera, due prese regolabili sulla parte superiore e un estrattore posteriore; le imbottiture interne, estraibili e lavabili, sono realizzate con tessuti in microfibra traspiranti ed anallergici e il cinturino in metallo rinforzato è dotato di chiusura a sgancio rapido e regolazione micrometrica.
RAPID MINI FF353J è omologato secondo la normativa ECE 22.05 ed è disponibile nelle taglie junior S, M e L che corrispondono a una circonferenza della testa di 47-48, 49-50 e 51-52 cm.
le colorazioni disponibili sono: Solid White, Matt Black e Black, Monster White Blue e Crazy Pop White Pink al prezzo di € 89 per la grafica SOLID e di € 99 per le versioni MONSTER e CRAZY POP.

Ricordiamo che i bambini a bordo di moto o scooter devono avere più di quattro anni, arrivare con i piedi correttamente alle pedane (nel caso sono disponibili seggiolini creati appositamente), devono essere trasportati posteriormente (e non davanti come, purtroppo, si vede spesso) e indossare caschi omologati. E noi aggiungiamo anche guanti adeguati e scarpe chiuse.

- Autore Paolo Covassi

ADV e News che potrebbero interessarti: