MBE 2017 a Verona: info, orari e novità dal Motor Bike Expo

A Verona arriva il primo salone motociclistico dell'anno, il Motor Bike Expo 2017. Un appuntamento sempre gradito, dove oltre alle novità più interessanti del mercato si trovano i preparatori più creativi ed estremi del globo.

A Verona arriva il primo salone motociclistico dell’anno, il Motor Bike Expo 2017. Un appuntamento sempre gradito, dove oltre alle novità più interessanti del mercato si trovano i preparatori più creativi ed estremi del globo.

Il tutto condito da un’atmosfera accogliente, pensata dai motociclisti per i motociclisti. Una volta visto all’interno poi, il Motor Bike Expo offre diversi spettacoli nell’area stunt oltre alla possibilità di effettuare alcuni test ride per i modelli usciti da poco.

Le case presenti, in rigoroso ordine alfabetico, sono Aprilia, BMW, Ducati, Harley-Davidson, Honda, Husqvarna, Indian, Kawasaki, Mondial, Moto Guzzi, Moto Morini, Royal Enfield, Scrambler Ducati, Suzuki, Triumph, Victory e Yamaha. I colossi dell’industria sono quindi affiancati dai marchi europei e statunitensi, ma ognuno cercherà di mettere in risalto i propri modelli più orientati alla personalizzazione.


Orari del Motor Bike Expo di Verona 2017

L’MBE 2017 è aperto al pubblico da venerdì 20 a domenica 22 gennaio a Veronafiere ed è aperto al pubblico dalle 09:00 alle 19:00. Il prezzo dei biglietti è di 18€ per la tariffa intera e di 14€ per quella ridotta.

Grande attesa per la presenza di Piero Pelù, Giovanni di Pillo e DJ Ringo, che sfileranno alla Motul Arena per una delle tappe della Mosquito’s Way Grand Tour 2017, un evento che ha preso il via all’Autodromo del Mugello e che ora continuerà all’MBE di Verona. L’arena sarà anche teatro di una sfida tra stuntman, giudicati dall’inossidabile Chris Pfeiffer, quattro volte campione del mondo con la sua BMW F800R.


Una questione Personale

La personalizzazione è sempre stato uno dei punti cardine del Motor Bike Expo di Verona ed anche quest’anno,  ovviamente, sarà al centro della scena. i preparatori custom e café racer si metteranno quindi in competizione per la più bella moto fatta su misura. è bello vedere come due culture diverse, che potremmo dividere semplicisticamente in harleysti scrambleristi trovino un buon punto di contatto durante questa manifestazione. All’evento troveremo preparatori di livello mondiale come Cory e Zach della Arlen Ness, Danny Schneidr della HardNine Choppers, Fred Kodlin della Kodlin Murdercycles, Winston Yeh di Rough Crafts e, per la prima volta in Italia, Paul Teutul Sr. di Orange County Choppers. Rimanendo in Italia, ma non di certo per accontentarci, c’è Mr. Martini, preparatore veronese di fama internazionale.


Race your life

Chi ama le gare ed il mondo delle corse potrà incontrare presso lo stand del Misano World Circuit “Marco Simoncelli” (pad.6, stand 16L) alcuni tra i piloti più interessanti della prossima stagione. Dalle derivate di serie arrivano infatti Marco Melandri (Ducati Aruba Superbike) e Lorenzo Savadori (Aprilia Milwaukee Superbike), mentre dal motomondiale ci saranno i due piloti impiegati in Moto3 dallo Sky Racintg Team VR46: parliamo ovviamente di Nicolò Bulega e Andrea Migno.

Tra le varie offerte che si potranno trovare allo stand, è da valutare con attenzione l’offerta “un biglietto due mondiali” con la quale si potrà assistere sia alla gara di MotoGP che a quella di Superbike ad un prezzo davvero conveniente. Tra le altra cose, il Circuito di Misano compie 45 anni: verrà presentato un nuovo logo per celebrare l’anniversario. Ogni appassionato poi potrà trovare diversi sconti -piuttosto consistenti- su equipaggiamento (tute, stivali, caschi ecc.) ed accessori, a cominciare da treni di pneumatici a prezzi davvero vantaggiosi.

- Autore Infomotori

ADV e News che potrebbero interessarti:




X