Moto Guzzi Vetta 1200 Obiboi

Una maxi enduro nel futuro della casa di Mandello del Lairo: il ruolo della Moto Guzzi Vetta 1200 è quello di sostituire la Stelvio 1200, ormai superata dalla concorrenza. Il lavoro del famoso designer Oberdan Bezzi è ben fatto, speriamo di poter vedere presto la Vetta

Obiboi, alias di Oberdan Bezzi, ha disegnato una maxi enduro per Moto Guzzi.

Con la Stelvio 1200 ormai superata da un’agguerrita concorrenza, alla casa di Mandello del Lairo serve qualcosa di nuovo per scuotere gli appassionati e coloro che, con interesse distaccato, hanno sempre pensato a Moto Guzzi come ad un marchio capace fare belle moto che però non rispondevano alle loro esigenze.

La Vetta 1200 Global Sports si presenta molto alleggerita rispetto alla Stelvio: la linea che, partendo dal muso, passa per il serbatoio ed arriva alla sella è più elegante e moderna, mentre spicca il collettore dello scarico che risale in verticale con una placca protettiva.

Niente paramani ed il corpo del motore interamente scoperto, oltre al terminale di scarico Akrapovic, danno alla Vetta 1200 un look sbarazzino studiato per lasciare aperta la porta della fun-bike. che potrebbe davvero riscuotere un ottimo successo. Ottima idea quindi quella di Oberdan Bezzi, che continua a stupire con i suoi disegni all’avanguardia e ben studiati.

- Autore Redazione