MotoGP: Aprilia conferma Melandri per il 2016

Marco Melandri ha rinnovato il suo contratto con Aprilia per il 2016, e probabilmente continuerà a correre sulla RSGP che ora gli stà dando tanti problemi. Il pilota ravennate avrà ancora Bautista come compagno di squadra ma, speriamo, lo sviluppo continuo della moto e le Michelin in arrivo dovrebbero cambiare la sua posizione.

Il “mercato del paddock” della MotoGP ha ricominciato ad animarsi, a partire da Aprilia che ha rinnovato il contratto di Marco Melandri per il 2016. Ancora non si sa se Macio correrà in MotoGP o farà ritorno in Superbike, anche se probabilmente rimarrà nella classe regina.

Questo perché l’unico punto ad avergli veramente fatto gola dell’ingaggio in MotoGP era la possibilità di cucirsi la moto addosso, ovvero svilupparla secondo le sue preferenze. Sembra quindi assurdo che, dopo un anno di batoste, Marco avrebbe preso armi e bagagli e sarebbe tornato al paddock delle derivate di serie.

Anche perché Aprilia, che ha vinto 19 titoli solo nel motomondiale per un totale di 294 vittorie, il know-how per costruire una moto competitiva cel’ha e rinunciare sarebbe buttare l’occasione al vento. Non bisogna fasciarsi la testa prima del botto, Marco Melandri è un pilota di talento e magari, come Lorenzo, e di quelli che hanno bisogno di sbloccarsi per fare grandi cose.

Il manico c’è, senza dubbio, ma bisogna che il #33 lo tiri fuori. Poi, con l’arrivo dei pneumatici Michelin, le carte in tavola verranno rimescolate almeno un po’: allora sarà il momento di emergere per Aprilia, anche grazie allo sviluppo di moto ed elettronica che potrà continuare per tutto l’anno. 

- Autore Redazione

ADV e News che potrebbero interessarti: