Scrambler Ducati Fat e-bike: la bici elettrica di Borgo Panigale

C'era chi si aspettava lo scooter, invece è arrivata la bicicletta! Scrambler Ducati ha presentato una Fat e-bike, nata in collaborazione con Italwin e dallo stile del brand di Borgo Panigale. Copertoni over-size da 4” ed un motore elettrico da 250W rendono la e-bike godibile anche sugli sterrati

Una sorpresa così, siamo sicuri che sel’aspettavano in pochi. Scrambler Ducati, in realtà, non ha prodotto di per sé la nuova Fat e-bike, che è invece frutto di una collaborazione con Italwin. É così’ che è nata la bicicletta a pedalata assistita di Borgo Panigale, che prende le caratteristiche della Scrambler Urban Enduro per sottolineare la propensione agli sterrati. Le coperture infatti sono da 4”, mentre troviamo addirittura dei freni a disco per la massima potenza in frenata.

Il motore elettrico,
sviluppato appunto da Italwin, ha una potenza di 250 W ed è alimentato da una batteria a ioni di litio da 400 Wh. La tecnologia scelta è quella dei magneti permanenti, la stessa -per capirci- usata per auto e moto elettriche.

In ogni caso, è possibile regolare la Fat e-bike su sei diversi livelli d’intervento per la pedalata assistita. Sicuramente un oggetto ben realizzato, che troverà la sua buona fetta di appassionati pronti a salirci in sella. Italwin infatti aveva già numerose e-bike a listino, di cui circa una decina realizzate in collaborazione con la casa di Borgo Panigale. 

- Autore Infomotori

ADV e News che potrebbero interessarti: