Stivali Forma Boots: Dentro il reparto di produzione

Forma è un marchio italiano, che dal 1999 si occupa della produzione di stivali a partire dal mondo dell'off-road fino ad arrivare alla MotoGP. La qualità dei componenti utilizzati e la calzata confortevole sono i segni distintivi di Forma, che mette in mostra il reparto produttivo per testimoniare la cura nella realizzazione.

Forma Boots è un marchio emergente per chi ama correre tra i cordoli, ma nel mondo di enduro e motocross è una realtà più che mai affermata. Quest’anno infatti Forma è partner ufficiale del campionato mondiale MX, dove è anche fornitore di abbigliamento per numerosi piloti: Benoit Paturel e Brent van Doninck del Kemea Yamaha Official MX Team, Vsevolod Brylyakov  del Monster Energy Kawasaki, di Ivo Monticelli, Christopher Valente e Maykal Grisha Ivanov per il KTM Marchetti Racing Team ed infine di Joana Goncalves (Team Yamaha Portugal) nel campionato femminile WMX.

Nel motomondiale invece, veste il nostro Danilo Petrucci ed il collaudatore KTM Mika Kallio. L’azienda nasce ad Altivole, in provincia di Treviso, dove dal 1999 lavora per offrire prodotti di qualità agli appassionati delle due ruote.

Per darci l’idea del lavoro che sta dietro ad un paio di stivali ben fatti, Forma ci ha dato a disposizione una selezione di immagini che raccontano le fasi della produzione, senza filtri. Non c’è una catena di montaggio, ogni paio di stivali viene infatti cucito e rifinito a mano.

È bello vedere che un’azienda con questi standard nella produzione possa vantare più di 210 punti vendita nel mondo, per un totale di 70 paesi che distribuiscono Forma. È l’ennesima conferma della bontà dei prodotti italiani, che in campo motociclistico si concentrano specialmente in Veneto.

Il rapporto qualità prezzo di questi stivali, anche grazie alla calzata particolarmente confortevole, li rendono probabilmente tra le proposte più interessanti del mercato italiano.

Quest’anno la linea è stata ulteriormente ampliata, e comprende modelli di per ogni tipo di motociclista con un occhio di riguardo al mondo femminile. Ovviamente tutti i modelli sono certificati a livello di sicurezza CE, dalla linea Urban a quella Racing.

- Autore Cosimo Curatola

ADV e News che potrebbero interessarti:


X