Suzuki: due anteprime mondiali aspettando Eicma

Al Tokio Motor Show Suzuki presenterà due anteprime mondiali: la SV650X e lo scooter Swish. Aumenta quindi l'attesa per il Salone di Milano, dove si potranno toccare con mano queste e, speriamo altre, interessanti novità

Quest’anno Suzuki si presenterà al Salone di Tokyo, che ospiterà la 45a edizione del Tokyo Motor Show dal 27 ottobre al 5 novembre, con due anteprime mondiali: la SV650X, naked media bicilindrica dallo stile neo-retrò e l’inedito SWISH, scooter a ruote basse che punta molto sul design e la grande praticità.
La casa giapponese ha deciso di puntare su queste due nuove proposte per rispondere al tema conduttore di questa edizione: “EXCITEMENT for Everyone, in Everywhere”, caratteristica, quella dell’emozione del pilota, da sempre affrontata con un certo riguardo e attenzione da parte di Suzuki, sia per quanto riguarda i motocicli più prestanti, sia per quelli a vocazione prettamente cittadina.
La SV650X, rielaborazione in chiave neo-retrò della SV650, presenta un telaio tubolare e un motore bicilindrico che da sempre si prestano alle più disparate personalizzazioni, e allo stesso tempo conquista un tono classico grazie al cupolino, ai faretti supplementari e alla sella.
Lo SWISH invece punta ad avvicinare al mondo degli scooter anche chi ha sempre preferito mezzi di categoria superiore, grazie ad un look elegante, una grande maneggevolezza negli spostamenti urbani e una particolare cura costruttiva.
Insieme alle due anteprime, Suzuki esporrà anche la GSX-R125, ora disponibile anche sul mercato italiano, insime alla moto del campionato mondiale di motoGP alla quale si ispira: la GSX-RR.
Infine sarà possibile osservare la GSX-R1000R ABS, modello di punta della gamma GSX-R, la HAYABUSA, il BURGMAN 400 ABS, la GSX250R e la V-STORM 250, tutte quante esposte allo stand di Suzuki.

- Autore Paolo Covassi

ADV e News che potrebbero interessarti: