Yamaha: la nuova gamma off-road competition M.Y. 2017

La nuova gamma 2017 Yamaha motocross ed enduro è stata realizzata pensando alla tecnologia e soprattutto alle prestazioni elevate. L'attenzione è tutta puntata sulla YZ250F.

Yamaha con i modelli YZ250F e YZ450F ha cambiato le regole del gioco, rendendo Yamaha uno dei brand più importanti nel mondo off-road. Su tutta la nuova gamma motocross ed enduro, l’attenzione è rivolta alla YZ250F, con il suo cilindro a testa rovesciata. La nuova versione vede diverse modifiche: maggiore potenza del motore ai regimi di giri elevati, incremento delle prestazioni motore su tutto l’arco d’erogazione, cambi più fluidi e frizione più morbida, maggiore stabilità e controllo grazie all’ottimizzazione delle sospensioni e impianto frenante migliorato.

Il motore vede nuove specifiche, con una rimappatura delle centralina. La nuova testa cilindro è stata sviluppata per una spinta ancora più decisa ai regimi di giri medio alti. Altre innovazioni sono: alberi a camme high lift, molle delle valvole più resistenti, nuova biella, cornetto di aspirazione più corto, nuovo collettore d’aspirazione, collettore di scarico ridisegnato con diametro incrementato, nuova mappatura della centralina che innalza il punto massimo di fuorigiri del motore migliorando l’allungo, Yamaha Power Tuner che permette di modificare l’erogazione di Yamaha YZ250F, carter motore più resistenti, trasmissione più fluida, la ciclistica è migliorata con l’ottimizzazione della rigidità, l’abbassamento del baricentro e la messa a punto delle sospensioni.

Per quanto riguarda la YZ450F, si notano subito le nuove grafiche, mentre dal punto di vista tecnologico, il disco freno posteriore da 245 mm è stato realizzato con lo stesso acciaio resistente al calore del disco anteriore, per prestazioni superiori. YZ250, YZ125 e YZ85 2017, adottano un disco anteriore maggiorato da 270 mm e nuove grafiche su carene, forcelle e parafanghi.

- Autore Infomotori

ADV e News che potrebbero interessarti: