Yamaha X-Max Iron Max 2016

la Casa di Iwata ha deciso di partire dal successo del T-Max Iron Max per percorrere la stessa strada con il proprio scooter di fascia media: Yamaha X-Max arriva in versione Iron Max per le cilindrate 400cc, 250cc, e 125cc. A partire dalla colorazione Liquid Darkness, il due ruote di Iwata si presenta con stile.

Yamaha X-Max è il fratello giovane del celeberrimo T-Max, e per fare onore alla parentela ne ha ereditato i vestiti più eleganti: l’X-Max Iron Max 2016 infatti riprende la colorazione Liquid Darkness, e viene arricchito di numerosi dettagli per chi è attento allo stile. L’X-Max 2016 è disponibile con allestimento Iron Max sia per la versione da 400cc, che per quelle da 250cc e 125cc.

Il comfort migliora grazie alla doppia sella in pelle rialzata, con poggiaschiena di serie e cucitura dorata.  La pelle poi la ritroviamo nel vano interno, a dare eleganza al mezzo. Le luci di posizione sono a LED, mentre le pedane -come alcuni emblemi speciali- sono realizzate in alluminio.

Altri dettagli a rendere riconoscibile da subito la versione Iron Max 2016 sono la carena del manubrio e gli anelli della strumentazione satinati, e per i modelli 250cc e 125cc la strumentazione è retroilluminata in bianco.

Ottimo il vano sottosella, capace di ospitare 2 caschi integrali su tutte e tre le cilindrate, ed anche l’ABS è di serie. Yamaha X-Max Iron Max 2015 costa 6.990€ nella versione 400cc, 5.390€ in quella 250cc ed infine 4.990€ per il 125cc.

- Autore Cosimo Curatola

ADV e News che potrebbero interessarti: