Kymco presenta il nuovo Downtown 350i con ABS

Il nuovo Kymco Downtown 350i è un ottima risposta alla domanda di molti, ovvero uno scooter che non sia solamente utile per il tragitto casa-lavoro, ma qualcosa di più: affidabile e pronto per uscite nel week-end, anche in due, è sempre sportivo e scattante. Lo potrete vedere a Verona al Motor Bike

Il Kymco Downtown 350i si presenta come un’ottima alternativa ai maxiscooter costosi ed ingombranti: più agile ed economico, riesce a regalare qualche emozione senza essere impegnativo o troppo fiacco. Perfetto per le gite nel week-end anche con passeggero (o bagaglio), il Kymco Downtown è davvero versatile.

Di serie su tutti i modelli è presente il sistema ABS di Bosch chiamato Generazione 9, che permette anche ai meno esperti di guidare senza troppi pensieri. Una mossa quasi obbligata questa dell’antibloccaggio, infatti sarebbe poco intelligente non metterlo di serie proprio ora che l’ABS sta per diventare obbligatorio.

L’allestimento del Kymco Downtown 350i è davvero ricca, con fari anteriori a led, strumentazione rivisitata con trip computer e numerosi vani portaoggetti. A stupire più di ogni altra cosa però è il vano sottosella, capace di contenere due caschi integrali ed avanzare dello spazio.

Niente da temere rispetto ai più grandi quindi, cosa che è anche merito del design aggressivo e piacevole alla vista, punto sul quale la casa taiwanese ha fatto parecchi progressi rispetto al passato.  

Ora un po’ di numeri per il nuovo di casa Kymco: pesa 173Kg (a secco), la sella è alta 810mm da terra ed il serbatoio è da 12,5 litri. Il motore invece è un monocilindrico a iniezione, un quattro tempi di 320cc. omologato Euro 3.  

Manca ancora il numero più interessante, quello del prezzo: Kymco ha deciso di tenerlo privato fino a quando non sarà, a breve, presente nei concessionari.

Testo di Sara Vaghini

- Autore Redazione

ADV e News che potrebbero interessarti: