La Suter MMX500 2T contro le Superbike nel National Trophy a Misano

La supersportiva 2T da 193CV e appena 127Kg sfiderà le 4t da 999cc in una gara del SBK National Trophy. Fabrizio Lai porterà quindi la Suter MMX 500 in gara con le moto più avanguardistiche attualmente in commercio. L'appuntamento è per il weekend di 28 e 29 luglio 2018.

Davide contro Golia, Rocky contro Apollo Creed, una 500 2T da 195CV e 127Kg contro le supersportive 4T moderne. Quest’ultima sfida impossibile però, a differenza delle altre due, potrete vederla dal vivo, senza contare che accadrà sul serio.

Eskil Suter, noto per il lavoro da telaista in Moto2, ha da qualche anno lanciato la Suter MMX500, una supersportiva a 2T e senza controlli elettronici con specifiche da GP. Peso rastremato, erogazione appuntita ed un fascino d’annata accompagnano questo prodigio di tecnica dal settembre 2015, quando venne presentata al pubblico per la prima volta.

Da allora la moto ha preso parte -guidata dal britannico Ian Lougher- a due edizioni del Tourist Trophy all’Isola di Man, dove ha sempre figurato tra i protagonisti. Il V4 a iniezione elettronica si è fatto strada nel cuore degli appassionati grazie alla purezza delle emozioni che riesce tutt’ora a trasmettere. La prossima apparizione sul palcoscenico internazionale sarà, per la Suter MMX 500, in occasione della tappa a Misano del National Trophy. Un campionato combattuto dalle moderne SBK 1000 a 4T in cui la Suter tenterà di inserirsi come protagonista. Se dovesse riuscirci si tratterebbe di un’impresa senza precedenti.

A guidare la MMX500 c’è Fabrizio Lai, pilota di classe 1978 con una grande esperienza nel motomondiale soprattutto per quanto riguarda le 2T, con cui il pilota lombardo corse per buona parte della propria carriera. Quella dei due tempi è stata l’epoca d’oro delle corse in moto per diversi motivi. L’erogazione nervosa rendeva le gare più pericolose e imprevedibili e i piloti facevano un’enorme differenza: per andare forte davvero serviva davvero un qualcosa in più rispetto agli altri.

L’appuntamento per tutti gli appassionati quindi è per il weekend del 28 e 29 luglio al Misano World Circuit, in un intenso weekend di gara che oltre alla Superbike 1000 vedrà in pista anche Moto2 e 600 Supersport.

- Autore Redazione

ADV e News che potrebbero interessarti: