Sardegna Gran Tour: avventura in sicurezza e ottima compagnia!

Sono aperte le iscrizioni all'evento Sardegna Gran Tour, 4 giorni all'insegna del piacere di viaggiare in moto, su strada e (volendo) fuori strada, godendo di panorami mozzafiato, assistenza impeccabile e... ottimo cibo!

Quattro giorni da vivere in sella, in una delle regioni più belle del nostro splendido paese… in tutta sicurezza e in ottima compagnia. Sembra un sogno, invece è il Sardegna Gran Tour, un evento che pur essendo al suo esordio siamo sicuri che saprà coinvolgere e convincere tanti di noi.

A chi si rivolge?
Il Sardegna Gran Tour è una manifestazione non competitiva che si rivolge agli amanti dei viaggi in moto, con un occhio di riguardo ai possessori di maxy enduro che vogliono mettere a frutto i tasselli delle loro moto. Il tracciato sarà infatti duplice: o totalmente su asfalto o con un 30% di percorso in fuori strada. Niente paura, non ci sono passaggi complicati e non servono abilità particolari, tanto più che sarete accompagnati e assistiti in continuazione (anche grazie al gps) e tutto è organizzato per garantire il massimo del divertimento.

Dove?
Visto che si chiama Sardegna Gran Tour è facile immaginare la destinazione… ma anche il punto di partenza è Sardegna gran Tourinteressante, perché ci saranno due gruppi, uno che prenderà l’avvio da Milano e uno da Roma con destinazione Livorno. Ma non sarà un semplice trasferimento, visto che anche in questa prima “tappa” ci sarà l’opzione “off road”. E poi c’è Sardegna e Sardegna… e quella dove vi porteranno gli organizzatori Renato Zocchi e Antonello Chiara non è certo quella “solita”. Grazie alla loro conoscenza approfondita dell’isola e alle esperienze legate al mondiale rally l’itinerario proposto sarà particolarmente suggestivo.

Quando?
Dal 28 aprile al 1° maggio, con partenza da Milano e Roma e termine all’imbarco di Porto Torres: da Livorno a casa ognuno per sé. Le iscrizioni sono già aperte sul sito www.sardegnagrantour.org e si chiuderanno il 31 marzo, quindi non pensateci troppo e iscrivetevi subito!

Quanto?
Per il pilota il pacchetto all-inclusive è di 750 euro, mentre un eventuale passeggero ne spende 400. L’offerta conprende la tassa di partecipazione, assistenza medica e tecnica lungo il percorso, trasporto bagagli, tracce GPS, assicurazione RC, passaggio in traghetto A/R Livorno-Golfo Aranci (Olbia) per moto e pilota, con sistemazione in cabina condivisa, 2 notti in hotel 4 stelle con trattamento di ½ pensione (cena + 1° colazione) in camera condivisa, 4 ristori lunch a metà delle tappe, adesivi e pettorali, targa ricordo e t-shirt ufficiali. (e scusate se è poco!)

Perché?
Beh, se siete arrivati a leggere fin qui non saremo certo noi a dirvi perché partecipare!!
Ulteriori info e iscrizioni sul sito: www.sardegnagrantour.org

Ducati Contest – #InTourConDucatiMilano
Siete amanti dei viaggi in moto, soprattutto dell’adventouring, e vi dilettate con i video? Questa potrebbe essere la vostra occasione: Ducati propone un contest che mette in palio la partecipazione al Sardegna Gran Tour in sella a una Multistrada, vestiti da capo a piedi e con tanto di iscrizione pagata. Per vincere questa possibilità dovete inviare un vostro video di un viaggio in moto che avete fatto… i migliori saranno selezionati dalla giuria e premiati con la partecipazione al Sardegna Gran Tour. Per ulteriori informazioni: www.ducatimilano.it

Sardegna Gran Tour

- Autore Paolo Covassi

ADV e News che potrebbero interessarti: